Premessa

Dall’inizio del 2020 è stata concessa, a seguito della nostra richiesta inoltrata dopo l’assemblea dei soci 2019, una riserva di spazio aereo per effettuare la nostra attività di volo.
Come risaputo, il sito di volo è all’interno di spazi aerei controllati: la R64 (militare) ed i CTR3 e 5 di Torino. La creazione di una riserva, ci permette di volare previa attivazione e coordinamento con lo SCAAM di Milano.

Descrizione

L’area ha caratteristica cilindrica con raggio di 2km, ed al centro si trova il decollo di Liretta. La proiezione verticale è dal suolo fino a 1000ft (300mt) AGL(sul livello del suolo-vedere cartine). Queste dimensioni sono da considerarsi di partenza, e utili per formalizzare e snellire le procedure di rilascio iniziali dagli enti dell’aviazione (ENAC e ENAV). Si stanno già valutando future richieste di estensioni dei margini al prossimo rinnovo dell’area. Detto ciò, all’atto pratico l’attività di volo a Liretta non crea grossi problemi durante i nostri voli abituali.

Procedura di attivazione

L’area Villar san costanzo deve essere “attivata” prima dell’inizio dell’attività di volo. Il primo che intende effettuare il volo, effettua una chiamata agli uffici dello SCAAM, al numero 02 73907412 (nel caso fosse occupato, chiamare il 02 73907447) Alla risposta, indicare che inizia l’attività. Un messaggio tipo può essere “Buongiorno, chiamo dal ParaDeltaClubCuneo per informare dell’inizio dell’attività di volo nell’AREA VILLAR SAN COSTANZO, prevista fino a effemeridi/chiusura attività”.

Se la risposta dell’ufficio è positiva, si scriverà sul gruppo Whatsapp un messaggio, con scritto “Area di volo libera” in modo che tutti siano informati, e non ci siano altre chiamate allo SCAMM.

Nel caso la risposta fosse negativa (improbabile ma sempre possibile in caso di esercitazioni particolari), verrà scritto sul gruppo “Area di volo occupata” con le motivazioni indicate dall’ufficio. In questo caso il volo sarà a discrezione e totale responsabilità dei piloti.